1. Capacità e competenze relazionali nel CV: elenco ed esempi

Capacità e competenze relazionali nel CV: elenco ed esempi

Antonino Casablanca
Aggiornato:

Menzionato da:

Le competenze relazionali sono le abilità relative al modo di comunicare, interagire e creare connessioni con gli altri. Competenze come empatia, gestione del conflitto e capacità di collaborare ti permettono di espandere la tua rete di contatti e ottenere la stima delle persone con cui hai a che fare.

Continua a leggere per scoprire come includere le tue competenze relazionali nel CV in modo adeguato.

Hai bisogno di un CV professionale facile e veloce? Sei nel posto giusto! Sfrutta un modello curriculum vitae insuperabile e lasciati guidare dai contenuti già pronti creati dai nostri esperti.

CREA CURRICULUM

Sfrutta tutti gli esempi curriculum vitae di LiveCareer per costruire in pochi minuti una candidatura di successo.

Sei alla ricerca di un curriculum per un lavoro? Potrebbero interessarti anche queste guide:

Esempio di competenze relazionali nel CV

Maria Romano

Via Giberti 58

10080-Frassinetto TO

3462484442

maria.romano@mail.com

Profilo professionale

Cameriera con 4 anni di esperienza nella ristorazione. Ottima conoscenza delle tecniche di mise en place formale dei tavoli. Sono una persona dotata di grandi capacità comunicative che mi permettono di relazionarmi con i clienti e illustrare loro il menù in modo accurato. Desidero mettere le mie competenze al servizio dei clienti del ristorante Villa Crespi.

Esperienze lavorative

Cameriera

La Pergola, Roma

Febbraio 2021 - Attuale

  • Illustrazione del menù del giorno, delle opzioni e delle alternative disponibili considerando anche eventuali intolleranze alimentari dei clienti.
  • Aumentato il livello di customer satisfaction del 10% grazie a un ottimo orientamento verso il cliente.
  • Servizio al tavolo di portate multiple a mano o con carrello.
  • Somministrazione delle portate con rapidità di servizio, ordine e cortesia.
  • Suggerimento di alimenti e bevande in base a gusti e preferenze dei clienti.

Cameriera

La Corte di San Maurilio, Milano

Gennaio 2020 - Gennaio 2021

  • Sistemazione ottimale degli ospiti con esigenze speciali, compresi i seggiolini per bambini e le sedie a rotelle.
  • Collaborazione all'allestimento di buffet e banchetti.
  • Risoluzione di reclami, disservizi e lamentele da parte del cliente.

Istruzione e formazione

Diploma di alberghiero

ISIS Vincenzo Gioberti, Roma

Settembre 2011 - Luglio 2018

Valutazione: 94/100

Competenze professionali

  • Conoscenza degli stili di servizio
  • Flessibilità
  • Sparecchiatura e apparecchiatura rapida
  • Risoluzione dei problemi
  • Team working
  • Gestione del tempo
  • Comunicazione
  • Conoscenza di allergie e intolleranze alimentari

Certificazioni

  • Attestato HACCP, Corso online, Milano 2021.
  • PET, Certificazione livello B1, British Council, Milano 2020.

Lingue

  • Inglese B1

Le competenze relazionali sono le prime competenze che i selezionatori esaminano in un candidato sia in fase di preselezione che di colloquio. Esse fanno parte di quelle competenze trasversali (o soft skills) essenziali per ogni candidato.

Ecco una lista di esempi di competenze relazionali per il CV che daranno una marcia in più alla tua candidatura.

1. Comunicazione verbale

La comunicazione verbale fa parte delle competenze comunicative per il CV e indica il processo mediante il quale una persona è in grado di scambiarsi informazioni con altri individui attraverso dei messaggi verbali.

2. Ascolto attivo

Tra le capacità e le competenze relazionali nel CV,l’ascolto attivo indical’abilità di stare a sentire ciò che il nostro interlocutore ha da dirci. Questo implica un livello di attenzione elevato e la capacità di attendere che la persona abbia finito un discorso per porre le giuste domande per un eventuale chiarimento.

3. Affidabilità

Essere affidabili vuol dire essere una persona sulla quale i tuoi colleghi possono contare perché sanno che rispetterai le scadenze e in caso di problemi avvertirai in tempo. Arrivare in orario a lavoro o aiutare i tuoi colleghi in modo efficace in situazioni di necessità ti renderanno più affidabile ai loro occhi.

4. Intelligenza emotiva

Chi possiede questo tipo di capacità e competenze relazionali è in grado di sapersi mettere nei panni degli altri e capire le emozioni che stanno provando soprattutto nei momenti difficili. Inoltre l’intelligenza emotiva comprende anche la capacità a mantenere la calma in situazioni di stress.

5. Comprensione di sé

Prima di riuscire a comprendere gli altri bisogna saper comprendere se stessi. Capire quali siano le tue abilità, i tuoi pregi e i tuoi difetti attraverso un’analisi di te stesso ti permetterà di raggiungere più facilmente gli obiettivi di carriera.

Per una candidatura di successo hai bisogno di un curriculum vitae personalizzato a seconda dell’offerta di lavoro. Sfrutta i suggerimenti dei nostri esperti e lasciati guidare dai contenuti precompilati del nostro CV editor per creare il curriculum perfetto.

CREA IL TUO CV ORAcrea il tuo CV online

6. Team work

Questa capacità ti permetterà di gestire al meglio le relazioni con il team di cui fai parte.

Saper lavorare in squadra e fidarsi dei tuoi colleghi è fondamentale per raggiungere gli obiettivi aziendali. Collaborare e rispettarsi tra colleghi creerà un ambiente di lavoro fruttuoso per tutti.

7. Capacità di negoziazione

Se pensi che le abilità di negoziazione siano tra le capacità e competenze relazionali da aggiungere solo in un curriculum da addetto alle vendite, beh ti sbagli. Anche all’interno del proprio team bisogna saper riuscire a negoziare, magari per ottenere più tempo per un svolgere un determinato task.

8. Apertura alle critiche


Essere aperto alle critiche costruttive è necessario per crescere all’interno della propria azienda. I datori di lavoro apprezzano chi si dimostra di mentalità aperta e sa accettare le critiche per migliorarsi. Se riesci a mettere da parte il tuo ego incrementerai in modo esponenziale le tue possibilità di successo e di fare carriera.

9. Risoluzione dei conflitti


Una delle capacità e competenze relazionali più rare da trovare in un lavoratore è quella di essere un buon mediatore e saper risolvere i conflitti tra colleghi o che si possono avere a livello personale. Comportarsi in modo professionale, mantenere la calma e trovare delle giuste soluzioni è l’approccio migliore per risolvere una discussione.

Come inserire le competenze relazionali nel CV

Per redigere un CV template di alto livello è necessario aggiungere le tue capacità e competenze relazionali in modo adeguato. Vediamo ora come fare un curriculum che presenti le competenze relazionali del CV giuste per ogni professione.

1. Parla delle capacità e competenze relazionali nel curriculum vitae: profilo

Come si dice? Il tempo è denaro! Ecco perché non dovrai perderne e iniziare subito dal profilo professionale del curriculum (una sezione che non esiste nel vecchio CV europeo) per parlare delle tue capacità e competenze relazionali nel CV.

Ecco un esempio pratico di come inserire le competenze relazionali nel profilo del CV.

Esempi di capacità e competenze relazionali nel CV: cosa scrivere nel profilo

Cameriera con 4 anni di esperienza nella ristorazione. Ottima conoscenza delle tecniche di mise en place formale dei tavoli. Sono una persona dotata di grandi capacità comunicative che mi permettono di relazionarmi con i clienti e illustrare loro il menù in modo accurato. Desidero mettere le mie competenze al servizio dei clienti del ristorante Villa Crespi. 

2. Descrivi le competenze relazionali nel CV: esperienza lavorativa

Che tu stia scrivendo un curriculum vitae in italiano o in inglese la sezione dell’esperienza lavorativa sarà quella che farà la differenza nel processo di selezione.

Per inserire le tue competenze relazionali nel formato di CV anticronologico, dovrai specificare come queste ti abbiamo aiutato a instaurare un buon rapporto con i tuoi colleghi e a raggiungere determinati risultati.

Ecco alcuni consigli per scrivere questa sezione in modo adeguato:

  • Per ogni esperienza lavorativa costruisci un elenco puntato di massimo sei punti.
  • Fai una lista dei raggiungimenti professionali provenienti dalle tue competenze relazionali mettendoli in risalto con dei numeri.
  • Per ogni singolo bullet point utilizza un verbo d’azione come ad esempio aumentato, gestito o migliorato.

Esempio di competenze relazionali nell’esperienza del CV

Cameriera

La Pergola, Roma

Febbraio 2021 - Attuale

  • Illustrazione del menù del giorno, delle opzioni e delle alternative disponibili considerando anche eventuali intolleranze alimentari dei clienti.
  • Aumentato il livello di customer satisfaction del 10% grazie a un ottimo orientamento verso il cliente.
  • Servizio al tavolo di portate multiple a mano o con carrello.
  • Somministrazione delle portate con rapidità di servizio, ordine e cortesia.
  • Suggerimento di alimenti e bevande in base a gusti e preferenze dei clienti.

Per realizzare il tuo CV non hai bisogno di alcuna esperienza pregressa. Nel builder di curriculum online di LiveCareer trovi contenuti già pronti per ogni livello, settore e professione da inserire nel tuo curriculum vitae con un solo clic.

CREA IL TUO CURRICULUMCV builder

3. Metti in risalto le competenze relazionali nel CV: istruzione

Come inserire le competenze relazionali nella sezione dell’istruzione? Niente di più facile.

Le competenze relazionali sono competenze che acquisiamo già dal nostro percorso di studi. Comunicare in modo adeguato con i professori o i colleghi ad esempio durante un lavoro di gruppo avrà sicuramente sviluppato in te le tue capacità e competenze relazionali.

Potresti specificare in questa sezione dei progetti ai quali hai partecipato o il nome di un’associazione con la quale hai collaborato.

Ecco alcuni esempi pratici di come organizzare al meglio l’istruzione del tuo curriculum inserendo le competenze relazionali nel CV.

Esempi di capacità e competenze relazionali nella sezione dell’istruzione

Laurea triennale in Marketing e Comunicazione

Sapienza Università di Roma, Roma

Settembre 2018 - Luglio 2021

  • Valutazione 100/110.
  • “Italian language learning among foreigners” project, Sapienza Foundation, da Settembre 2019 a Settembre 2020, Roma.

4. Aggiungi le competenze relazionali nella sezione dedicata del CV

In questa sezione dedicata alle competenze del curriculum, potrai inserire le tue capacità e competenze relazionali attraverso un elenco puntato.

È importante che tu non ti limiti esclusivamente alle competenze relazionali nel CV ma anche alle competenze tecniche (in questa guida il significato di hard skills). Bilancia bene entrambe per creare una sezione che sia convincente per il recruiter.

Non inserire nel curriculum vitae capacità e competenze relazionali a casaccio ma leggi bene la descrizione del lavoro e aggiungi solo quelle che vi sono presenti e che ritieni di avere.

Esempi di capacità e competenze relazionali nel curriculum vitae

Competenze

  • Comunicazione verbale
  • Ascolto attivo
  • Affidabilità
  • Intelligenza emotiva
  • Comprensione di sé
  • Apertura alle critiche
  • Flessibilità
  • Capacità di lavorare in gruppo
  • Capacità organizzative
  • Positività
  • Capacità di negoziazione

5. Rendi unica la sezione extra del tuo CV con delle competenze relazionali

Corsi, hobby e interessi nel curriculum, certificazioni o competenze linguistiche ti permetteranno di personalizzare questa sezione e la tua candidatura.

Se ad esempio hai fatto un corso per migliorare le tue capacità e competenze relazionali nel curriculum o hai ricevuto un premio per queste, puoi aggiungerlo in questa sezione.

Ecco un esempio di come parlare delle tue competenze relazionali nella sezione extra del CV.

Esempio di competenze relazionali nella sezione extra del CV

Certificazioni

  • Public speaking course, Luiss Business School, Roma 2021.
  • Body Language for Authentic Leadership, LinkedIn Learning, Corso online, 2020.

Lingue

  • Inglese B2

Altri aspetti da considerare nel descrivere le proprie competenze relazionali nel CV?

Se vuoi affermarti nel mercato del lavoro in Italia e all’estero, dovrai inserire le capacità e competenze relazionali nel curriculum vitae in modo impeccabile. Inoltre, se riuscirai a farlo prendendo spunto dai vari esempi che abbiamo visto in questa guida, avrai sicuramente una marcia in più rispetto ai vari candidati che prendono le competenze da un curriculum vitae gratis online.

Infine, per avere una candidatura completa a 360°, allega una lettera di presentazione professionale (evitando la solita lettera di presentazione generica).

Grazie a questa guida adesso sei pronto a inserire correttamente le capacità e competenze relazionali nel curriculum.

Hai già pensato alla lettera di presentazione da abbinare al tuo CV? Ti darà un grande vantaggio rispetto agli altri candidati! Scegli un modello di lettera di presentazione professionale, includi le tue informazioni personali e lascia che il nostro builder pensi a tutto il resto.

CREA LA TUA LETTERAmodello di lettera di presentazione

Ti ringraziamo per aver letto la nostra guida. Se hai bisogno di consigli su come scrivere le competenze relazionali nel CV puoi scriverci qui nei commenti e ti aiuteremo al più presto! Alla prossima.

Come revisioniamo i contenuti di LiveCareer

Il nostro team editoriale ha accuratamente verificato che questo articolo sia in conformità con le linee guida editoriali di LiveCareer. Ciò è essenziale per assicurare che i consigli e le raccomandazioni dei nostri esperti siano uniformi in tutte le nostre guide sulla carriera e che rispecchino gli standard e le attuali tendenze nella redazione di curriculum vitae e lettere di presentazione. Ogni anno, aiutiamo oltre 10 milioni di persone nella ricerca del lavoro ideale. Prima di pubblicare ogni articolo, conduciamo ricerche e controlli accurati per garantire che i nostri contenuti siano allineati con le tendenze e le esigenze del mercato attuale.

Sull'autore

Antonino Casablanca
Antonino Casablanca

Antonino Casablanca è un esperto di carriere e un copywriter certificato che si è occupato per diversi anni della creazione di contenuti digitali. Ha ottenuto una laurea triennale in Interpretariato e una laurea specialistica in Inghilterra presso la University of Essex. Interessato al mondo dell’istruzione e della crescita personale, nell’ultimo anno ha aiutato diversi lavoratori nella loro crescita professionale. Dal 2022, Antonino scrive guide pratiche su CV e lettere di presentazione per diverse professioni fornendo ai lettori di LiveCareer informazioni accurate seguendo le linee editoriali di LiveCareer.

Seguici

Valuta questo articolo:

Competenze relazionali cv

Media:

Valuta questo articolo
5  (6 Voti)

Vuoi creare un curriculum professionale?

Prova gratis il nostro CV maker online
Buon CV

Articoli simili

Menzionato da: