1. Il curriculum vitae dello studente: esempi di CV per il 2023

Il curriculum vitae dello studente: esempi di CV per il 2023

Aggiornato:

Menzionato da:

Dopo anni passati sui libri sudando sette camicie tra verifiche, interrogazioni ed esami, senti che è arrivato il momento di trovarti un lavoro? O magari sei alla ricerca di un lavoretto part-time per pagarti gli studi?

 

Qualunque sia la ragione, è un po’ un cane che si morde la coda: hai bisogno di fare esperienza per entrare nel mondo del lavoro, ma al tempo stesso senza esperienza è davvero complicato approdare a un impiego.

 

Proprio così. A dir la verità però, tanto dipende anche da come ti sai raccontare e quanto riesci a valorizzare quanto hai già realizzato: ecco perché tra poco vedrai come scrivere un curriculum da studente che farà impennare le tue quotazioni.

 

Hai bisogno di un CV professionale facile e veloce? Sei nel posto giusto. Scegli tra i numerosi modelli di curriculum a disposizione nel builder di LiveCareer e sfrutta i contenuti già pronti creati dai nostri esperti.

 

CREA IL TUO CV

 

Crea un CV professionale velocemente!

Esempio di curriculum vitae da studenteSBAGLIATO
Esempio di curriculum vitae da studenteGIUSTO

 

Grazie al nostro editor di curriculum online, puoi creare un CV totalmente personalizzato da scaricare all’istante in PDF e in Word.

 

Non sai bene da dove partire? Ecco alcune guide selezionate per te:

 

 

Il team di LiveCareer ti mette a disposizione decine di esempi di curriculum vitae per ogni livello e professione da cui prendere l'ispirazione! 

 

Esempio di curriculum dello studente

 

Marina Vinelli

30122, Venezia (VE)

+39 666 55 44 222

marina.vinelli@mail.com

 

Determinata studentessa al quarto anno della facoltà di Lingue orientali dell’università Ca’ Foscari con una media voti di 28.7, sono alla ricerca di un’occupazione part-time ai Musei Civici per conciliare i miei studi e il mio desiderio di entrare nel mondo del lavoro. Sono una persona solare con spiccate doti relazionali e comunicative, maturate grazie alla mia prima esperienza lavorativa di 3 mesi come receptionist al Canal Grande Hotel di Venezia.

 

Educazione

 

Laurea magistrale in Lingue e culture orientali

Università Ca’ Foscari, Venezia

2020-in corso

Data di conseguimento prevista: Settembre 2022

  • Media voti attuale: 28.7, in regola con tutti gli esami.
  • Scambio studentesco con l’Università di Tokyo (1° semestre 2020).
  • Vincitrice della borsa di studio Marco Polo, anno 2020.

 

Laurea triennale in Lingue e civiltà orientali

Università Ca’ Foscari, Venezia

2017-2020

Valutazione finale: 110/110

 

Esperienze lavorative

 

Receptionist d’albergo

Hotel Canal Grande, Venezia

Giugno 2021-Settembre 2021

  • Accoglienza di oltre 50 clienti al giorno provenienti da ogni parte del mondo in italiano, inglese, cinese e giapponese.
  • Gestione delle attività di back office e di fatturazione per oltre 5.000 euro al giorno, completando le attività di check-out e aggiornando i portali per le prenotazioni.
  • Contatto diretto con 2 tour operator, proponendo e confermando i preventivi per l’alta stagione.
  • Organizzazione delle gite per i clienti dell’albergo e contatto con le guide turistiche, ottenendo 4 recensioni positive su Booking.com.

 

Competenze

 

  • Utilizzo del sistema Scrigno - Livello avanzato.
  • Problem solving: confrontandomi quotidianamente con ogni tipo di richiesta da parte dei clienti.
  • Competenze comunicative: accogliendo i clienti dell’albergo con empatia e sorriso.
  • Gestione degli imprevisti: risolvendo 3 casi di errata prenotazione in modo autonomo.
  • Empatia: accresciuta dalla mia passione per le culture differenti e il desiderio di lavorare a contatto con gli altri.
  • Precisione: gestendo gli incassi quotidiani del ricevimento dell’hotel.
  • Gestione del cliente insoddisfatto: assistendo i clienti con determinazione e fermezza anche nel caso di complaint.
  • Atteggiamento positivo: con il desiderio di maturare e raggiungere tutti gli obiettivi preposti.

 

Certificazioni

 

  • Certificato HSK V per la conoscenza del cinese a livello C1, 2021.
  • Certificato JLPT N3 per la conoscenza della lingua giapponese (livello B1), 2020.

 

Hobby e passioni

 

  • Passione per la scrittura creativa, con l’apertura del mio blog “La sciarpa blu” seguito da oltre 3.000 persone.
  • Spiccato interesse per l’arte moderna e contemporanea orientale, maturata durante il mio scambio studentesco a Tokyo.

 

Come vedi, anche un curriculum da studente può avere molto da dire. E diventare un’arma importante per superare l’esame più difficile: ottenere un colloquio di lavoro. Vediamo allora come fare un curriculum su misura per te!

 

1. Scrivi il profilo professionale del tuo curriculum da studente

 

Dimenticare la sezione del profilo nel curriculum per lo studente è un po’ come aver studiato per settimane e poi fare scena muta davanti al professore.

 

Il punto è semplice: puoi anche avere un CV da studente davvero brillante, ma non tutti i selezionatori si prenderanno la briga di andare a leggere il documento punto per punto.

 

Ecco perché una breve descrizione posta in cima al curriculum può davvero fare la differenza: in tre o quattro righe puoi raccontare chi sei, quali sono le tue competenze, se hai già avuto esperienze lavorative e per quale motivo ti stai candidando proprio per questa posizione.

 

Trova qualcosa che susciti l’interesse dei selezionatori, dimostrando di essere un candidato degno di nota; se hai difficoltà, lascia questa sezione per ultima, così da poter prendere ispirazione dal resto del tuo CV (se scegli un curriculum vitae gratis su internet, assicurati che sia possibile includere questa sezione).

 

Esempio di profilo professionale nel curriculum da studente

 

Determinata studentessa al quarto anno della facoltà di Lingue orientali dell’università Ca’ Foscari con una media voti di 28.7, sono alla ricerca di un’occupazione part-time ai Musei Civici per conciliare i miei studi e il mio desiderio di entrare nel mondo del lavoro. Sono una persona solare con spiccate doti relazionali e comunicative, maturate grazie alla mia prima esperienza lavorativa di 3 mesi come receptionist al Canal Grande Hotel di Venezia.

 

Per una candidatura di successo hai bisogno di un curriculum vitae personalizzato a seconda dell’offerta di lavoro. Sfrutta i suggerimenti dei nostri esperti e lasciati guidare dai contenuti precompilati del nostro CV builder per creare il curriculum perfetto.

 

CREA IL TUO CV ORAcrea il tuo CV online

 

2. Mostra la tua istruzione nel curriculum vitae da studente

 

Dato che hai ancora un curriculum da studente, l’istruzione sarà necessariamente il tuo punto di forza. Tieni presente che man mano che acquisirai maggior esperienza sul campo potrai focalizzarti maggiormente sull’esperienza lavorativa.

 

Per il momento però, nel tuo CV da studente potrai inserire questa sezione appena al di sotto del profilo, includendo sempre:

 

  • Il titolo di studio che hai maturato.
  • L’istituto frequentato.
  • La data di inizio e di conseguimento del titolo.

 

Discorso a parte per la valutazione finale: anche se non espressamente richiesta dall’annuncio di lavoro, potrebbe comunque essere una leva importante per la tua candidatura. Certo è che, se consideri che secondo i dati del Miur solo nel 2021 si sono laureati 344.850 studenti, capirai bene che non sempre la valutazione è un metro di giudizio accurato, né sufficiente.

 

Ecco perché è molto importante lasciar trapelare anche le migliori competenze maturare tra i banchi di scuola. A questo proposito, potrai rafforzare questa sezione con:

 

  • Corsi di eccellenza.
  • Progetti scolastici.
  • Esperienze all’estero.
  • Partecipazione a seminari ed eventi.
  • Appartenenza a gruppi studenteschi.

 

In questo modo, i selezionatori capiranno immediatamente che tipo di persona sei e quali sono le tue abilità più sviluppate. Vediamo un esempio di curriculum da compilare:

 

Esempio di istruzione nel curriculum da studente

 

Laurea magistrale in Lingue e culture orientali

Università Ca’ Foscari, Venezia

2020-in corso

Data di conseguimento prevista: Settembre 2022

  • Media voti attuale: 28.7, in regola con tutti gli esami.
  • Scambio studentesco con l’Università di Tokyo (1° semestre 2020).
  • Vincitrice della borsa di studio Marco Polo, anno 2020.

 

3. Includi l’esperienza lavorativa nel tuo CV da studente

 

Secondo le fonti Eurostat, solo il 3% degli studenti italiani tra i 15 e i 24 anni ha anche un impiego, percentuale che colloca il nostro paese tra i fanalini di coda dell’Unione Europea.

 

E se le motivazioni possono essere molteplici, va da sé che includere una esperienza lavorativa nel tuo curriculum quando la maggioranza degli altri candidati non ce l’ha non potrà che darti un vantaggio significativo.

 

Naturalmente, a parte qualche datore di lavoro irragionevole, nessuno si aspetta esperienze troppo articolate: più che alle competenze tecniche in senso stretto, le aziende guardano alla tua personalità e al tuo modo di affrontare le situazioni.

 

Ecco perché anche uno stage, un lavoretto estivo e persino un lavoro in nero non sono sicuramente da disdegnare. Con una piccola accortezza: cerca di essere concreto, focalizzandoti sui risultati ottenuti sul posto di lavoro più che sulle generiche mansioni richieste.

 

Ammettiamo che un datore di lavoro sia alla ricerca di un cameriere per la stagione estiva: includere il numero di persone che sei in grado di servire darà un’idea immediata del carico di lavoro che puoi sopportare. E questo si applica anche a tutte le altre professioni.

 

Esempio di esperienza lavorativa nel curriculum da studente

 

Receptionist d’albergo

Hotel Canal Grande, Venezia

Giugno 2021-Settembre 2021

  • Accoglienza di oltre 50 clienti al giorno provenienti da ogni parte del mondo in italiano, inglese, cinese e giapponese.
  • Gestione delle attività di back office e di fatturazione per oltre 5.000 euro al giorno, completando le attività di check-out e aggiornando i portali per le prenotazioni.
  • Contatto diretto con 2 tour operator, proponendo e confermando i preventivi per l’alta stagione.
  • Organizzazione delle gite per i clienti dell’albergo e contatto con le guide turistiche, ottenendo 4 recensioni positive su Booking.com.

 

Per realizzare il tuo CV non hai bisogno di alcuna esperienza pregressa. Nel builder di CV di LiveCareer trovi contenuti già pronti per ogni livello, settore e professione da inserire nel tuo curriculum vitae con un solo clic.

 

CREA IL TUO CURRICULUMCV builder

 

4. Fai una lista della tue competenze sul curriculum vitae da studente

 

Strettamente correlate al punto precedente, le competenze professionali danno un’indicazione immediata di quello che sai fare.

 

Di fatto, ne esistono di due tipi:

 

  • Le competenze tecniche, chiamate anche hard skills, relative a uno specifico settore. In questa categoria rientrano l’utilizzo di utensili, software e macchinari. 
  • Le competenze trasversali, o soft skills per il CV, che riguardano invece il tuo comportamento e il rapporto che hai con gli altri siano superiori, colleghi o clienti.

 

La situazione ottimale sarebbe di includere entrambe le categorie, ma se hai ancora un curriculum da studente con poca o nessuna esperienza potrai concentrarti maggiormente su queste ultime.

 

Ma ecco il punto: anche solo con una breve ricerca online, ti renderai conto che esistono decine e decine di competenze differenti da includere nella tua candidatura. Ecco perché dovrai fare una scelta mirata, aggiungendo al tuo CV da studente solamente quelle che vanno incontro alle necessità del tuo futuro datore di lavoro.

 

Per aiutarti nella scelta, leggi con attenzione l’offerta di lavoro e estrapola quelle più significative, ragionando su come hai sfruttato queste tue abilità a scuola o nelle tue precedenti esperienze lavorative.

 

Includi un massimo di 8-10 competenze sotto forma di punti elenco. Se lo desideri, puoi aggiungere anche una breve descrizione o indicare il livello di competenza raggiunto:

 

Esempio di competenze professionali nel curriculum per lo studente

 

  • Utilizzo del sistema Scrigno - Livello avanzato.
  • Problem solving: confrontandomi quotidianamente con ogni tipo di richiesta da parte dei clienti.
  • Competenze comunicative: accogliendo i clienti dell’albergo con empatia e sorriso.
  • Gestione degli imprevisti: risolvendo 3 casi di errata prenotazione in modo autonomo.
  • Empatia: accresciuta dalla mia passione per le culture differenti e il desiderio di lavorare a contatto con gli altri.
  • Precisione: gestendo gli incassi quotidiani del ricevimento dell’hotel.
  • Gestione del cliente insoddisfatto: assistendo i clienti con determinazione e fermezza anche nel caso di complaint.
  • Atteggiamento positivo: con il desiderio di maturare e raggiungere tutti gli obiettivi preposti.

 

5. Includi una sezione addizionale nel curriculum vitae da studente

 

Memore del celeberrimo e un po’ abusato curriculum vitae europeo, potresti essere tentato di gettarti a capofitto e saturare questa sezione con informazioni di ogni genere, allungando esageratamente il tuo CV da studente.

 

Niente di più sbagliato: ancora una volta, rammenta che l’obiettivo finale del curriculum vitae da studente è di attirare i selezionatori e mostrare loro le tue competenze e la tua personalità.

 

Ecco perché qui dovrai dare la priorità alle tue competenze linguistiche, alle competenze digitali, all’utilizzo di software e alle tue certificazioni. Se non hai ancora molto da dire a riguardo potrai deviare su hobby e interessi, stando sempre attento a includere qualcosa che sia in grado di dare risalto alla tua personalità.

 

Senza contare che questa è anche la sezione ideale per aggiungere le attività di volontariato o il servizio civile, ancora una volta con l’intento di rivelare qualche tratto significativo della tua personalità. Vediamo il CV template qui sotto:

 

Esempio di sezione addizionale nel curriculum dello studente

 

Certificazioni

 

  • Certificato HSK V per la conoscenza del cinese a livello C1, 2021.
  • Certificato JLPT N3 per la conoscenza della lingua giapponese (livello B1), 2020.

 

Hobby e passioni

 

  • Passione per la scrittura creativa, con l’apertura del mio blog “La sciarpa blu” seguito da oltre 3.000 persone.
  • Spiccato interesse per l’arte moderna e contemporanea orientale, maturata durante il mio scambio studentesco a Tokyo.

 

6. Allega una lettera di presentazione al tuo CV da studente

 

Ora che il tuo CV da studente ha preso forma, dovresti valutare di scrivere una lettera di presentazione; anche se richiederà un po’ più di tempo, non potrai che trarne beneficio.

 

Questo perché una lettera di presentazione, oltre a raccontare qualcosa in più di te, dimostra indubbiamente la tua determinazione a ottenere un impiego.

 

Niente lettera di presentazione generica: per scriverla come si deve, fai una ricerca sulla tua futura azienda, scopri quanto più possibile riguardo allo stile e alle aspettative del tuo futuro datore di lavoro e fai leva sulle sue reali necessità.

 

Nello scrivere la tua lettera di presentazione, mostra le tue competenze mettendo in luce il tuo desiderio di ottenere l’impiego: potrai far leva sulle tue esperienze scolastiche o lavorative, raccontando in breve come hai sfruttato le tue competenze per affrontare le diverse situazioni.

 

Infine, prendi il coraggio a due mani e proponiti in maniera educata per un colloquio conoscitivo: i selezionatori saranno favorevolmente colpiti dalla tua forte personalità e dalla tua determinazione.

 

9. Da non dimenticare per il tuo curriculum da studente

 

Tieni sempre a mente che il curriculum dello studente è un documento dinamico che deve necessariamente cambiare nel corso del tempo. Prima di inviare, assicurati di aver aggiornato ogni sua parte e includi il nome dell’azienda a cui stai inviando la tua candidatura.

 

Per quanto riguarda il formato del tuo CV da studente, assicurati di:

 

  • Includere le tue informazioni di contatto, tra cui nome e cognome, mail e città di provenienza.
  • Aggiungi una foto per CV professionale, in primo piano.
  • Scegliere un font per CV chiaro e ben leggibile.
  • Lasciare spazi bianchi tra una sezione e l’altra per migliorare la leggibilità del documento.
  • Non superare il limite di una pagina di CV: come studente, un foglio A4 sarà più che sufficiente.

 

Una volta fatto, a meno che non specificato diversamente nell’offerta di lavoro, invia un curriculum in PDF o un curriculum in Word.

 

Ecco fatto: ora sei davvero pronto a scaricare il tuo curriculum vitae!

 

Hai già pensato alla lettera di presentazione da abbinare al tuo CV? Ti darà un grande vantaggio rispetto agli altri candidati! Scegli un modello di lettera di presentazione professionale, includi le tue informazioni personali e lascia che il nostro builder pensi a tutto il resto.

 

CREA LA TUA LETTERAmodello di lettera di presentazione

 

Grazie per aver speso del tempo a leggere la nostra guida. Hai suggerimenti e trucchi per la ricerca del lavoro che vorresti condividere? C’è qualcosa che vorresti che ti spiegassimo più in dettaglio? Se hai qualche domanda su come scrivere il tuo curriculum, sfrutta la sezione dei commenti qui sotto. Non vediamo l’ora di risponderti.

Sull'autore

Il team di LiveCareer
Il team di LiveCareer

Dal 2005, il team di LiveCareer aiuta tutti coloro che sono alla ricerca di un lavoro o desiderano avanzare di livello. Nelle nostre guide, offriamo consigli per la carriera e illustriamo le tecniche più efficaci per costruire un curriculum e una lettera di presentazione efficaci per farti strada nei processi di selezione. Dai un'occhiata al nostro builder di CV e di lettere di presentazione online all'avanguardia per costruire documenti professionali, intuitivi e in linea con gli standard richiesti dagli HR. Oltre 10 milioni di utenti in tutto il mondo ci hanno già accordato la loro fiducia.

Seguici

    Valuta questo articolo:

    Curriculum studente

    Media:

    Valuta questo articolo
    5  (3 Voti)

    Vuoi creare un curriculum professionale?

    Prova gratis il nostro CV maker online
    Buon CV

    Menzionato da: