1. Competenze professionali per il CV (+esempi di curriculum)

Competenze professionali per il CV (+esempi di curriculum)

Aggiornato:

Menzionato da:

Si definiscono competenze professionali tutte quelle specifiche abilità e capacità che riguardano la sfera lavorativa. Le competenze professionali possono essere suddivise in varie sotto categorie: capacità tecniche e manuali, conoscenze teoriche e abilità relazionali e comportamentali.

 

In questo articolo, vedrai come e quali competenze professionali includere nel tuo curriculum per dare una svolta alla tua carriera!

 

Hai bisogno di un CV professionale facile e veloce? Sei nel posto giusto. Scegli tra i numerosi modelli di curriculum a disposizione nel builder di LiveCareer e sfrutta i contenuti già pronti creati dai nostri esperti.

 

CREA IL TUO CV

 

Crea un CV professionale velocemente!

Esempio di competenze professionali nel CVSBAGLIATO
Esempio di competenze professionali nel CVGIUSTO

 

Grazie al nostro builder di curriculum online, puoi creare un CV totalmente personalizzato da scaricare all’istante in PDF e in Word.

 

Cerchi l'ispirazione? Perché non leggi anche:

 

 

Non hai trovato ciò che fa per te? Dai un'occhiata a tutti gli altri esempi di curriculum di LiveCareer! 

 

Esempio di competenze professionali nel curriculum vitae

 

Mario Vicini

Preparatore atletico

33100, Udine (UD)

+39 444 55 66 444

vicini.trainer@mail.com

 

Energico e professionale preparatore atletico con più di 10 anni di esperienza sul campo, sono responsabile della preparazione fisica dell’Udine Volley, squadra che milita attualmente in serie A2. Competente in sala pesi, riabilitazione e fisioterapia, dal 2019 a oggi ho ridotto il numero degli infortuni muscolari del 40%, aumentando le prestazioni fisiche nei test precampionato del 75%.

 

Esperienze lavorative

 

Preparatore atletico

Udine Volley, Udine

Agosto 2019-oggi

  • Responsabile della preparazione fisica per i 24 atleti professionisti della prima squadra maschile e per i 18 ragazzi dell’under 20.
  • Riabilitazione e supporto psicologico e motivazionale agli atleti infortunati, riducendo del 20% i tempi di recupero.
  • Preparazione atletica mirata con allenamenti aerobici e in sala pesi, aumentando le prestazioni fisiche nei test precampionato del 75%.
  • Attività di coordinamento con il team medico e dei massaggiatori per la gestione della dieta degli atleti e dei periodi di riabilitazione.
  • Comunicazione diretta e aperta con gli atleti per la costruzione di un team coeso che ha raggiunto i playoff promozione per 3 anni consecutivi.

 

Istruttore fitness

Centro sportivo TechGym, Udine

Marzo 2015-Luglio 2019

  • Preparatore atletico e istruttore fitness per oltre 150 atleti professionisti, equilibrando l’allenamento aerobico al lavoro in sala pesi.
  • Attività di prevenzione degli infortuni in sala pesi e piscina, studiando attentamente i carichi per ogni singolo atleta.
  • Attività di potenziamento muscolare per atleti professionisti in palestra e in acqua, registrando un incremento medio del 5% sul 97% degli atleti.
  • Costruzione di oltre 500 schede di preparazione combinate in collaborazione con il nutrizionista del centro.

 

Istruzione e formazione

 

Qualifica di allenatore di 2° livello

Comitato regionale del Friuli Venezia Giulia, Trieste

2014-2015

Materie di specializzazione: prevenzione degli infortuni, metodologie di allenamento indoor e outdoor, riabilitazione post trauma, pianificazione della preparazione atletica.

 

Laurea magistrale in Scienze motorie

Università di Udine, Udine

2012-2014

Valutazione finale: 108/110

 

Competenze

 

  • Metodologia dell’allenamento sportivo, sia indoor che outdoor.
  • Gestione del gruppo, trasformando le prestazioni positive dei singoli in un miglioramento globale di squadra.
  • Psicologia dello sport, facendo leva sulla determinazione e forgiando il carattere degli atleti per migliorarne le prestazioni.
  • Tecniche di riabilitazione, scegliendo i percorsi riabilitativi più indicati per non mettere a rischio la salute dell’atleta.
  • Lavoro funzionale, studiando tecniche innovative per portare gli atleti a superare i propri limiti.
  • Prevenzione degli infortuni, valutando attentamente i carichi in allenamento.
  • Programmazione dell’allenamento, studiando sedute di allenamento equilibrate e gestendo la dieta degli atleti.
  • Training in acqua, implementando nuove tecniche di allenamento combinato in piscina e palestra.

 

Certificazioni

 

  • Corso di specializzazione FIF in Nutrizione per lo Sport, Milano, 2022.
  • Master online FIF Il recupero funzionale e la riabilitazione posturale, 2021.

 

Lingue

 

  • Italiano madrelingue
  • Inglese B2

 

Come vedi, le competenze professionali sono il sale di un curriculum vitae davvero efficace. Senza, non hai modo di dimostrare ai selezionatori quali sono le tue reali abilità.

 

Se le esperienze lavorative danno una dimensione pratica di quanto hai realizzato, le competenze sul curriculum spiegano al tuo futuro datore di lavoro come sei stato in grado di raggiungere questi obiettivi. In altre parole, offrono una descrizione qualitativa circa la tua personalità e professionalità.

 

Ecco allora una lista di capacità e competenze professionali per il CV da poter sfruttare in ogni situazione.

 

1. Competenze comunicative per il curriculum

 

Come diceva Paul Watzlawick nel primo dei suoi 5 assiomi: “non si può non comunicare”. E se questo è vero, è evidente che la comunicazione non si può ridurre solamente a quanto espressamente detto a un collega o un cliente, ma racchiude tutta una sfera più ampia di ascolto, gestione delle informazioni e linguaggio paraverbale.

 

Andando più in profondità, ecco allora ulteriori ramificazioni delle competenze comunicative:

 

  • Capacità di ascolto attivo
  • Abilità di negoziazione
  • Storytelling
  • Public speaking
  • Empatia
  • Padronanza di linguaggio
  • Comunicazione scritta
  • Comunicazione interculturale
  • Linguaggio del corpo

 

2. Competenze personali sul CV

 

All’interno del più ampio ventaglio delle competenze trasversali (o soft skills per il CV), si posizionano certamente le competenze personali, ossia tutta quella sfera di abilità che riguarda la tua persona e il tuo modo di osservare l’ambiente circostante. Questo tipo di competenze si basano sul tuo background culturale e sociale, ma con un certo allenamento possono comunque essere apprese.

 

Qualche esempio di competenze da inserire nel CV:

 

  • Creatività
  • Pensiero positivo
  • Fiducia in te stesso
  • Adattabilità
  • Propensione al cambiamento
  • Gestione delle critiche
  • Resilienza
  • Pensiero critico
  • Determinazione

 

3. Competenze relazionali sul curriculum vitae

 

Le competenze relazionali sono spendibili in qualunque professione (come ad esempio in un CV da adeetto alle vendite), indipendentemente dal livello lavorativo che hai raggiunto. Questo tipo di abilità sono le specchio di tutte le tue interazioni con gli altri e sono alla base di una sana ed efficace convivenza sul posto di lavoro.

 

Fanno parte di questa categoria:

 

  • Pazienza
  • Onestà
  • Empatia
  • Rispettabilità
  • Affidabilità
  • Equilibrio
  • Saper collaborazione
  • Saper puntualizzare in modo costruttivo
  • Saper accettare le critiche costruttive

 

4. Competenze gestionali e organizzative nel curriculum

 

Autonomia e indipendenza lavorativa non sono certo abilità da sottovalutare: un datore di lavoro è infatti naturalmente propenso ad affidarsi a chi è in grado di portare a termine i compiti nei tempi e nei modi previsti, confermando professionalità e affidabilità.

 

Ecco perché non dovresti sottovalutare queste competenze:

 

  • Gestione delle scadenze
  • Pianificazione
  • Attenzione ai dettagli
  • Gestione degli imprevisti
  • Definizione degli obiettivi
  • Revisione dei risultati
  • Capacità di ricerca
  • Affidamento dei compiti
  • Identificazione dei problemi

 

5. Capacità manageriali e di leadership nel CV

 

Quando si tratta di una posizione manageriale, le competenze tecniche da sole non sono più sufficienti: non basta infatti che tu sappia fare un lavoro, ma occorre che tu sia in grado di coordinare gli altri e ottenere il massimo risultato facendo leva sulle specifiche abilità dei singoli.

 

Per questo, può essere utile menzionare sul tuo curriculum vitae:

 

  • Decision making
  • Problem solving
  • Capacità di delegare
  • Valutazione dei risultati
  • Valorizzazione delle performance
  • Capacità di motivare
  • Pianificazione strategica
  • Sicurezza di sé
  • Leadership

 

Per una candidatura di successo hai bisogno di un curriculum vitae personalizzato a seconda dell’offerta di lavoro. Sfrutta i suggerimenti dei nostri esperti e lasciati guidare dai contenuti precompilati del nostro CV builder per creare il curriculum perfetto.

 

CREA IL TUO CV ORAphrase accroche cv

 

6. Competenze digitali sul CV

 

Al giorno d’oggi, per gran parte delle professioni è sufficiente un computer portatile e una buona connessione a internet. Di conseguenza, le competenze digitali non possono proprio essere sottovalutate. Anche se non sei un informatico di professione, se vuoi ottenere lavoro non puoi esimerti dall’utilizzare un foglio di calcolo, dall’inviare una mail o dall’utilizzare un software specifico per la tua professione.

 

In linea generale, ecco alcune competenze digitali di rilievo:

 

  • Email e chat
  • Linguaggi di programmazione
  • Creazione di contenuti
  • SEO e SEM
  • Data analysis
  • Troubleshooting
  • UX/UI design
  • Blockchain
  • Creazione di pagine web

 

7. Competenze artistiche per il CV

 

Anche se non sei un artista a tempo pieno, questo tipo di competenze danno un’ulteriore prova ai selezionatori delle tue capacità e abilità nascoste, rivelando tratti positivi della tua personalità che altrimenti non verrebbero alla luce.

 

Tra le capacità artistiche, puoi citare:

 

  • Editing
  • Scultura
  • Pittura
  • Recitazione
  • Fotografia
  • Disegno
  • Scrittura creativa
  • Cinema
  • Radio

 

8. Competenze linguistiche per il CV

 

Le lingue sono sicuramente uno dei pilastri portanti della tua candidatura, capaci di muovere l’ago della bilancia verso di te. Grazie alle lingue, puoi infatti comunicare con clienti stranieri o colleghi all’estero, assumendo un ruolo di rilievo nella tua compagnia.

 

Per quantificare le tue competenze, attieniti al sistema di valutazione europeo QCER, indicando un livello che va da A1 a C2. Per una maggiore credibilità, includi inoltre tutte le certificazioni ufficiali che hai ottenuto, indicando la data e l’istituto che l’ha rilasciata.

 

9. Competenze tecnico professionali per il curriculum

 

Le competenze tecniche, chiamate anche hard skills, sono tutte quelle abilità specifiche per la tua professione. È pressoché impossibile costruirne una lista univoca per qualsiasi lavoro, dato che possono andare dall’utilizzo di un software avanzatissimo al maneggiare un utensile di base.

 

Qualunque sia la mansione per cui stai inviando la tua candidatura, cerca di andare incontro alle esigenze del datore di lavoro. Per essere sicuro di fare centro, leggi con attenzione l’offerta di lavoro e scova tutte le abilità richieste, quindi includile all’interno del tuo CV. Così facendo, otterrai immediatamente l’attenzione degli recruiter.

 

Come includere le tue competenze nel curriculum

 

Le competenze professionali giocano davvero un ruolo chiave all’interno del tuo curriculum: ecco perché limitarsi a una lista di abilità più o meno interessanti - come avviene puntualmente su numerosi CV gratis che trovi in rete - sarebbe un vero spreco. Il segreto per scrivere il tuo CV in maniera efficace è allora di includere le tue competenze professionali praticamente in ogni sezione, così da rimarcare tutte le tue capacità.

 

Ecco come fare un curriculum valorizzando al meglio le tue abilità:

 

1. Scrivi un profilo professionale

 

È il sommario del tuo CV, una breve anteprima di quello che il selezionatore potrà trovare nel tuo curriculum. Conterrà le tue migliori esperienze professionali, le tue aspettative lavorative e, naturalmente, le tue competenze professionali!

 

Così facendo, dimostrerai al recruiter che vale la pena leggere il tuo curriculum vitae. Ecco un CV template già pronto:

 

Le competenze professionali nel profilo del CV

 

Energico e professionale preparatore atletico con più di 10 anni di esperienza sul campo, sono responsabile della preparazione fisica dell’Udine Volley, squadra che milita attualmente in serie A2. Competente in sala pesi, riabilitazione e fisioterapia, dal 2019 a oggi ho ridotto il numero degli infortuni muscolari del 40%, aumentando le prestazioni fisiche nei test precampionato del 75%.

 

2. Parla della tua esperienza lavorativa nel curriculum vitae

 

L’esperienza lavorativa è il cardine del tuo CV, ma da sola non può dire molto. Elencare le mansioni che hai svolto nel tuo ultimo lavoro può infatti rilevarsi un boomerang, dato che è probabile che tutti gli altri candidati per lo stesso ruolo abbiano anche un background simile al tuo. La soluzione è semplice: includere le tue competenze professionali anche nella sezione lavorativa, così da spiegare come hai portato a termine un determinato compito.

 

Per rendere il tutto più semplice:

 

  • crea una lista di risultati ottenuti nel corso del tempo e pensa a quali competenze hai sfruttato per riuscirci;
  • presenta dati numerici concreti, così da dare un’idea immediata di quanto hai realizzato.

 

Le competenze professionali nella sezione dell’esperienza lavorativa del CV

 

Preparatore atletico

Udine Volley, Udine

Agosto 2019-oggi

  • Responsabile della preparazione fisica per i 24 atleti professionisti della prima squadra maschile e per i 18 ragazzi dell’under 20.
  • Riabilitazione e supporto psicologico e motivazionale agli atleti infortunati, riducendo del 20% i tempi di recupero.
  • Preparazione atletica mirata con allenamenti aerobici e in sala pesi, aumentando le prestazioni fisiche nei test precampionato del 75%.
  • Attività di coordinamento con il team medico e dei massaggiatori per la gestione della dieta degli atleti e dei periodi di riabilitazione.
  • Comunicazione diretta e aperta con gli atleti per la costruzione di un team coeso che ha raggiunto i playoff promozione per 3 anni consecutivi.

 

 

Per realizzare il tuo CV non hai bisogno di alcuna esperienza pregressa. Nel builder di CV di LiveCareer trovi contenuti già pronti per ogni livello, settore e professione da inserire nel tuo curriculum vitae con un solo clic.

 

CREA IL TUO CURRICULUMbuilder di cv

 

3. Sfrutta la sezione di istruzione e formazione

 

Se hai già molta esperienza, questa sezione sarà un po’ come il diploma di laurea appeso in salotto: bello da vedere, ma non troppo utile per ottenere un colloquio di lavoro. Discorso diverso invece per un curriculum da studente: se giochi bene le tue carte, potrai canalizzare l’attenzione sulle tue abilità specifiche e su quanto hai appreso nel corso degli studi, dimostrando la tua passione per la materia e la tua determinazione a ottenere l’impiego.

 

Le competenze professionali nella sezione di istruzione e formazione del CV

 

Qualifica di allenatore di 2° livello

Comitato regionale del Friuli Venezia Giulia, Trieste

2014-2015

Materie di specializzazione: prevenzione degli infortuni, metodologie di allenamento indoor e outdoor, riabilitazione post trauma, pianificazione della preparazione atletica.

 

4. Fai un elenco delle tue competenze professionali

 

Va da sé che nella sezione dedicata alle competenze dovrai inserire tutte le tue competenze professionali, ma fai attenzione: il discorso è meno scontato di quanto si possa credere.

 

E per evitare che il tuo elenco perda di tono o non sia di alcun interesse per il datore di lavoro:

 

  • personalizza questa sezione del curriculum in modo tale da andare incontro ai reali bisogni del tuo futuro datore di lavoro;
  • non limitarti solo alle competenze tecniche - i selezionatori sono alla costante ricerca di personale che abbia le giuste competenze trasversali per inserirsi in un nuovo team in modo rapido ed efficace;
  • non ti limitare a un breve elenco (in ogni caso non superare gli 8-10 punti), ma includi anche una breve descrizione mirata della tua abilità.

 

Le competenze professionali nella sezione delle competenze

 

Competenze

 

  • Metodologia dell’allenamento sportivo, sia indoor che outdoor.
  • Gestione del gruppo, trasformando le prestazioni positive dei singoli in un miglioramento globale di squadra.
  • Psicologia dello sport, facendo leva sulla determinazione e forgiando il carattere degli atleti per migliorarne le prestazioni.
  • Tecniche di riabilitazione, scegliendo i percorsi riabilitativi più indicati per non mettere a rischio la salute dell’atleta.
  • Lavoro funzionale, studiando tecniche innovative per portare gli atleti a superare i propri limiti.
  • Prevenzione degli infortuni, valutando attentamente i carichi in allenamento.
  • Programmazione dell’allenamento, studiando sedute di allenamento equilibrate e gestendo la dieta degli atleti.
  • Training in acqua, implementando nuove tecniche di allenamento combinato in piscina e palestra.

 

5. Inserisci una sezione extra nel tuo CV

 

Non prendere sottogamba questa sezione addizionale del tuo curriculum vitae perché ti permette di raccontare molto altro di te ai selezionatori. In particolare, a questo punto del tuo CV potrai concentrarti maggiormente su due tipi di competenze:

 

  • le competenze linguistiche, vero trampolino di lancio per la tua candidatura sia in Italia che all’estero. Quando si tratta delle lingue straniere, sii sempre onesto: possono spostare gli equilibri di una candidatura, ma anche farti fare brutte figure al momento del colloquio;
  • gli hobby e gli interessi personali, alimentati dalle tue competenze e capacità artistiche. In questo modo, i selezionatori scopriranno le tue attitudini e si faranno un’idea del tuo modo di approcciare le situazioni lavorative quotidiane.

 

Le competenze professionali nella sezione extra del curriculum

 

Certificazioni

 

  • Corso di specializzazione FIF in Nutrizione per lo Sport, Milano, 2022.
  • Master online FIF Il recupero funzionale e la riabilitazione posturale, 2021.

 

Lingue

 

  • Italiano madrelingue
  • Inglese B2

 

Cos’altro ricordare quando inserisci le tue competenze professionali nel curriculum vitae?

 

Le competenze professionali si dividono in due grandi famiglie:

 

  • le competenze tecniche, conosciute anche come hard skills, specifiche per un determinato impiego;
  • le competenze trasversali, chiamate anche soft skills, che sono invece trasferibili da una candidatura a un’altra.

 

Spesso i candidati più esperti tendono a sottovalutare queste ultime, ma in realtà un curriculum vitae davvero completo le contiene entrambe, dimostrando non solo la tua capacità di affrontare un determinato lavoro, ma anche la tua abilità di relazionarti con gli altri.

 

Tieni presente questo punto anche quando scrivi la tua lettera di presentazione: in questo caso, le tue competenze professionali saranno la base per i tuoi aneddoti lavorativi, spiegando come hai superato determinate situazioni sul posto di lavoro grazie alle tue abilità e capacità.

 

Ecco fatto: ora è tutto pronto al download del tuo curriculum!

 

Hai già pensato alla lettera di presentazione da abbinare al tuo CV? Ti darà un grande vantaggio rispetto agli altri candidati! Scegli un modello di lettera di presentazione professionale, includi le tue informazioni personali e lascia che il nostro builder pensi a tutto il resto.

 

CREA LA TUA LETTERAmodello di lettera di presentazione

 

Grazie per aver speso del tempo a leggere la nostra guida. Hai suggerimenti e trucchi per la ricerca del lavoro che vorresti condividere? C’è qualcosa che vorresti che ti spiegassimo più in dettaglio? Se hai qualche domanda su come scrivere il tuo curriculum, sfrutta la sezione dei commenti qui sotto. Non vediamo l’ora di risponderti.

Sull'autore

Il team di LiveCareer
Il team di LiveCareer

Dal 2005, il team di LiveCareer aiuta tutti coloro che sono alla ricerca di un lavoro o desiderano avanzare di livello. Nelle nostre guide, offriamo consigli per la carriera e illustriamo le tecniche più efficaci per costruire un curriculum e una lettera di presentazione efficaci per farti strada nei processi di selezione. Dai un'occhiata al nostro builder di CV e di lettere di presentazione online all'avanguardia per costruire documenti professionali, intuitivi e in linea con gli standard richiesti dagli HR. Oltre 10 milioni di utenti in tutto il mondo ci hanno già accordato la loro fiducia.

Seguici

    Valuta questo articolo:

    Competenze professionali

    Media:

    Valuta questo articolo
    5  (2 Voti)

    Vuoi creare un curriculum professionale?

    Prova gratis il nostro CV maker online
    Buon CV

    Menzionato da: