1. Esempio di curriculum vitae da estetista

Esempio di curriculum vitae da estetista

Antonino Casablanca
Aggiornato:

Menzionato da:

L’estetista è una figura professionale spesso sottovalutata nella nostra società. In realtà, al giorno d’oggi avere cura del proprio corpo e del proprio aspetto fisico è diventato fondamentale. Attraverso diversi trattamenti, l’estetista aiuta i propri clienti a migliorare il proprio aspetto e di conseguenza la fiducia in se stessi. 

A causa dello scetticismo su questa professione è fondamentale scrivere un curriculum da estetista in modo da far trasparire la tua professionalità. Quindi come farai a distinguerti dagli altri candidati e far capire che sei un’ estetista qualificata?

Continua a leggere e imparai a scrivere un CV da estetista con la stessa professionalità e cura con la quale esegui un massaggio terapeutico ai tuoi clienti.

Hai bisogno di un CV professionale facile e veloce? Sei nel posto giusto! Sfrutta un modello curriculum vitae insuperabile e lasciati guidare dai contenuti già pronti creati dai nostri esperti.

CREA CURRICULUM

Non sai bene da dove partire? Ecco alcune guide selezionate per te:

Ogni esempio CV di LiveCareer si basa sulla vita reale per darti tutti gli strumenti per affrontare ogni candidatura con successo!

Esempio di curriculum per estetista

Carola Lettiere

Moncalvo, Asti

Via Roma, 7,14036

carola.lettiere@gmail.com

Profilo professionale

Estetista con 4 anni di esperienza, specializzata in onicotecnica. Ottima conoscenza di manicure, pedicure e Nail-art che hanno permesso di aumentare il tasso di fidelizzazione dei clienti del 30%. Desiderosa di fornire un servizio di altissima qualità per soddisfare al meglio i clienti di Dermasole Centro Estetico Solarium.

Esperienze lavorative

Estetista

Alta Care Beauty S.p.A., Roma

Marzo 2020 - Attuale

  • Manicure e pedicure di 8 clienti al giorno.
  • Aumentato il tasso di fidelizzazione dei clienti del 40%, ascoltando le loro esigenze e fornendo il trattamento da loro desiderato.
  • Incrementata la vendita di cosmetici del 20%, illustrandone i benefici in modo chiaro e instaurando un rapporto di fiducia con la clientela.
  • Ottimizzato la gestione della clientela tramite un sistema accurato di calendarizzazione degli appuntamenti che ha portato a gestire circa 30 clienti a settimana. 
  • Grazie alla mia conoscenza specialistica in onicotecnica, ho riconosciuto diverse patologie delle lamine e sono riuscita a curarle nel modo più opportuno in oltre 50 clienti.

Estetista

Salone Sant'Agnese. Roma

Gennaio 2019 - Febbraio 2020

  • Migliorato la soddisfazione dei clienti del 30%, attuando tecniche e sfruttando prodotti all'avanguardia nella ricostruzione delle unghie.
  • Ho aumentato il valore dell'attività del 10% grazie al mio aggiornamento continuo sulle tendenze attuali e quelle emergenti.
  • Imparato a utilizzare correttamente oltre 10 macchinari estetici.

Istruzione e formazione

Corso operatore delle cure estetiche

Scuola Estetica Beauty Space Academy

Gennaio 2017 - Dicembre 2019

  • Partecipato a 1800 ore di lezione e 400 ore di stage.
  • Esami sostenuti per la formazione alla professionalità: psicologia della comunicazione, elementi di chimica e cosmetologica, fisiologia e anatomia, dermatologia, trattamenti del corpo specifici.

Competenze professionali

  • Realizzazione manicure/pedicure
  • Ricostruzione delle unghie
  • Decorazione delle unghie
  • Trattamenti anticellulite
  • Trattamenti rassodanti
  • Trattamenti viso dermo-estetici
  • Trattamenti di trucco e visagismo
  • Trattamenti di depilazione/epilazione e di decolorazione dei peli

Certificazioni

  • Corso per Onicotecnica, Accademia Unghie - Milano, 2020.
  • Certificazione IELTS sulla conoscenza della lingua inglese - livello B1 - Roma, 2017.

Vuoi che l’impaginazione del tuo CV da estetista sia perfetta come le unghie delle tue clienti alla fine dei tuoi trattamenti? Continua a leggere e scoprirai come fare un curriculum nella maniera corretta.

1. Imposta il tuo profilo nel curriculum da estetista qualificata

Sai bene quanto sia importante valorizzare il volto di una cliente, abbinando i trucchi in base alla sua pelle. Allo stesso modo, dovrai creare un profilo che valorizzi la tua esperienza. Il profilo, comprende un paragrafo da tre o quattro frasi che devono convincere il selezionatore che sei, ad esempio, una Nail-artist creativa.

Nel profilo del curriculum vitae italiano, non dimenticare di dire chi sei, cosa hai da offrire al datore di lavoro e quali sono i tuoi obiettivi di carriera. In questo modo ti distinguerai da chi copia questa sezione da un curriculum vitae gratis online.

Se hai tanti anni di lavoro alle spalle assicurati d'inserirli tutti mettendo in risalto la tua esperienza lavorativa. Dovrai aggiungere nel tuo curriculum tre o quattro esperienze e competenze presenti nell’annuncio di lavoro. Inserisci solo le competenze che pensi di avere senza inventare. Scrivi una sezione profilo che sia mirata al lavoro da estetista per il quale stai facendo domanda. 

È importante che la sezione del profilo sia l’ultima di cui ti occuperai nel tuo curriculum da estetista. In questo modo saprai già cosa scrivere e riuscirai a riassumere tutto in un paragrafo esaustivo ed efficace.

Esempio di profilo del CV da estetista qualificata

Estetista con 5 anni di esperienza, specializzata nella depilazione. Ottima conoscenza delle tecniche di depilazione laser che hanno permesso di aumentare il tasso di fidelizzazione dei clienti del 50%. Desiderosa di affinare le proprie competenze e di creare esperienze positive e stimolanti per i clienti di Armònia Centro Estetico Milano.

Per una candidatura di successo hai bisogno di un curriculum vitae personalizzato a seconda dell’offerta di lavoro. Sfrutta i suggerimenti dei nostri esperti e lasciati guidare dai contenuti precompilati del nostro CV editor per creare il curriculum perfetto.

CREA IL TUO CV ORAcrea il tuo CV online

2. Mostra la tua esperienza nel curriculum vitae da estetista

Un report sulle cure estetiche ha evidenziato come, in Italia, grazie alla legge 1/90, è stata definita la figura professionale dell'estetista, che fino a quel momento era considerata solo come un mestiere affine a quello del parrucchiere.

Dall'emanazione della legge, il settore ha creato circa 35 mila imprenditori, 10 mila nell'ultimo decennio, dando vita a 65 mila posti di lavori. I centri estetici sono alla ricerca di personale e offrono posti di lavoro stabili e ben remunerati.

È importante strutturare bene il tuo CV da estetista per battere la concorrenza creando correttamente la sezione dell’esperienza lavorativa. Per ognuna di queste, inserisci il lavoro, l'azienda, la data e il luogo. Devi inserire le esperienze in modo anticronologico, dall'ultima alla più recente.

Inoltre, per ogni esperienza lavorativa dovrai redigere un elenco puntato (di massimo sei punti) dove fornirai informazioni sui tuoi successi professionali nel campo. Ad esempio, quanti clienti hai soddisfatto al giorno o cosa hai fatto per migliorare il tasso di fidelizzazione.

Eccoti degli esempi di esperienze professionali che potrebbero tornarti utili.

Esempio di esperienza professionale nel curriculum da estetista

Estetista

BenEssere estetica & unghie, Milano

Marzo 2018 - Presente

  • Serviti in media oltre 20 clienti al giorno nel centro estetico.
  • Eseguito trattamenti anti-age, raccomandando soluzioni topiche per la cura della pelle.
  • Organizzato un training specifico per 6 dipendenti sulla ricostruzione delle unghie.
  • Aumento dei ricavi mensili del 10%.
  • Fidelizzazione della clientela tramite utilizzo di sconti e campioni gratuiti di prodotti.

3. Compila la sezione dell’istruzione: curriculum estetista

L' istruzione e formazione del CV è fondamentale nel curriculum da estetista. Questa sezione dovrà essere più dettagliata se stai scrivendo un curriculum per estetista senza esperienza e meno dettagliata se invece hai alle spalle molti anni di lavoro.

Sai bene quanto ti abbia formato il tuo diploma da estetista. Potrai inserirlo in questa sezione e creare così il tuo curriculum da estetista qualificata.

Ecco alcuni esempi pratici di come strutturare al meglio la sezione dell’istruzione del tuo curriculum vitae da estetista.

Esempio d'istruzione: curriculum vitae estetista qualificata

Diploma Estetista

Diadema Academy

Settembre 2014 - Luglio 2017

  • Partecipato a 1620 ore di lezione e 1080 ore di stage.
  • Materie: comunicazione, chimica e cosmetologia, anatomia e fisiologia, trattamenti viso, trattamenti spa dedicati alla bellezza di mani e piedi.

Per realizzare il tuo CV non hai bisogno di alcuna esperienza pregressa. Nel builder di curriculum online di LiveCareer trovi contenuti già pronti per ogni livello, settore e professione da inserire nel tuo curriculum vitae con un solo clic.

CREA IL TUO CURRICULUMCV builder

4. Descrivi le tue competenze nel curriculum vitae da estetista

Come ben sai il termine estetista è molto generico, perché ogni estetista ha una conoscenza base di diversi tipi di trattamenti viso e corpo, di come eseguire i massaggi, le cerette, la manicure e la pedicure. 

Tuttavia, facendo esperienza, molte estetiste si specializzano solo in una di queste aree, diventando ad esempio onicotecniche.

Cambia strategia rispetto al vecchio curriculum Europass: nel curriculum moderno è fondamentale inserire solo le competenze del curriculum richieste nell’annuncio di lavoro, cercando di bilanciare bene esempi di soft skillshard skills.

Ecco alcune competenze trasversali e competenze tecniche interessanti per un curriculum da estetista:

Esempio di competenze e mansioni per il CV da estetista

Competenze

  • Massaggio anti-age
  • Massaggio detossinante
  • Massoterapia
  • Massaggio drenante
  • Linfodrenaggio metodo Vodder
  • Riflessologia plantare
  • Massaggio rilassante
  • Trattamenti corpo specifici (anticellulite, rassodanti e bendaggi)
  • Massaggio ayurvedico base
  • Gestione degli appuntamenti

Non sottovalutare le competenze relazionali sul CV: se sei preparata ma non sai stare con i clienti, non andrai molto lontano! 

5. Inserisci la sezione extra nel CV da estetista

Come quando utilizzi il glitter per dare un tocco in più alle unghie della tua cliente, allo stesso modo in questa sezione arricchirai Il tuo curriculum da estetista con altri dettagli che non hai inserito precedentemente. Questo ti permetterà di creare un curriculum creativo facendo risaltare il tuo profilo rispetto alla concorrenza.

Come evidenziato da uno studio dell'Università degli Studi di Torino, l’inglese è la lingua principale per le comunicazione internazionale ed è la più utilizzata al mondo. Te ne sarai accorta anche nel tuo lavoro no? Glitter, nail-artist, dotter o stencil sono tutte parole inglesi che sono molto utilizzate nella cura delle unghie.

Questa sezione è perfetta anche per inserire una certificazione che hai ottenuto presso un accademia, corsi extracurricolari che hai seguito o hobby e interessi nel CV legati alla tua professione.

La sezione extra del CV da estetista

 Certificazioni

  • Martha Health Care - Problemi e soluzioni estetiche per paziente oncologico e pelli stressate - Bologna, 2018.
  • PET, certificazione di conoscenza della lingua inglese, Cambridge - Livello B1 - Milano 2018.

Lingue

  • Inglese - Livello B1

6. Allega una lettera di presentazione da estetista alla tua candidatura

Una volta finito di scrivere il tuo CV da estetista, non dimenticarti di allegare una lettera di presentazione. Questa infatti permetterà al recruiter di capire qualcosa di più rispetto allo screening del singolo curriculum.

La lettera di presentazione da estetista dovrà abbinarsi al tuo CV in modo armonioso come i trucchi che applichi al viso di una cliente. Una volta scelto il formato giusto, inizia con una frase a effetto che possa suscitare l’interesse del selezionatore. Dimostra la tua passione per la cura dell’aspetto fisico e inserisci il risultato professionale di cui vai più fiera.

Quando scrivi una lettera di presentazione è importante sottolineare come le tue esperienze e competenze ti faranno fare la differenza in quel ruolo. Ricordati di concludere la lettera con una frase che spinga il selezionatore a chiamarti per discutere del ruolo e avere più informazioni su di te.

7. Quali altri aspetti da considerare quando scrivi un CV da estetista?

Indipendentemente che tua sia una massaggiatrice, un’onicotecnica o una specialista della depilazione, sai quanto sia importante organizzare gli appuntamenti della tua giornata e i tuoi strumenti di lavoro. Allo stesso modo hai bisogno di un formato di CV adeguato per fare in modo che sia facilmente consultabile.

Segui queste linee guida sulla formattazione: 

  • Come prima cosa inserisci il tuo nome, cognome e le tue informazioni di contatto nell’intestazione del CV. 
  • Utilizza dei titoli di CV chiari per fare in modo che ogni sezione del curriculum venga messa in risalto.
  • Scegli un font di CV semplice e leggibile come ad esempio Arial o Times New Roman e utilizza gli spazi bianchi a tuo vantaggio.
  • Manda un curriculum in PDF o un CV template Word, i modelli più utilizzati

Un ultimo consiglio per te. Se non hai avuto un riscontro dal tuo datore di lavoro, puoi contattarlo tramite mail o telefono sullo status della tua richiesta. Questo piccolo accorgimento può fare la differenza e sicuramente dimostrerà ulteriormente al selezionatore il tuo interesse per la posizione.

Grazie a questa guida adesso sei pronta a inviare la tua candidatura ai migliori centri estetici in Italia.

Hai già pensato alla lettera di presentazione da abbinare al tuo CV? Ti darà un grande vantaggio rispetto agli altri candidati! Scegli un modello di lettera di presentazione professionale, includi le tue informazioni personali e lascia che il nostro builder pensi a tutto il resto.

CREA LA TUA LETTERAmodello di lettera di presentazione

Come revisioniamo i contenuti di LiveCareer

Il nostro team editoriale ha accuratamente verificato che questo articolo sia in conformità con le linee guida editoriali di LiveCareer. Ciò è essenziale per assicurare che i consigli e le raccomandazioni dei nostri esperti siano uniformi in tutte le nostre guide sulla carriera e che rispecchino gli standard e le attuali tendenze nella redazione di curriculum vitae e lettere di presentazione. Ogni anno, aiutiamo oltre 10 milioni di persone nella ricerca del lavoro ideale. Prima di pubblicare ogni articolo, conduciamo ricerche e controlli accurati per garantire che i nostri contenuti siano allineati con le tendenze e le esigenze del mercato attuale.

FAQ, domande frequenti sul curriculum estetista

Cosa scrivere in un curriculum per estetista?

  1. Inizia con una descrizione personale che mette in evidenza la tua passione per l'estetica e le competenze.
  2. Includi una sezione "esperienza lavorativa" in cui elenchi i luoghi in cui hai lavorato, le responsabilità e i trattamenti offerti.
  3. Aggiungi una sezione “istruzione e formazione CV" per indicare le tue qualifiche.
  4. Infine, menziona le tue abilità come massaggi, trattamenti viso/corpo e relazioni con i clienti.

Per inserire queste informazioni usa un curriculum vitae vuoto da compilare.

Quali competenze sono importanti da menzionare nel curriculum da estetista?

È fondamentale elencare competenze tecniche come:

  • pulizia viso
  • massaggi
  • depilazione
  • trattamenti per la pelle.

Includi abilità nella gestione dei clienti, comunicazione empatica (capacità e competenze sociali), igiene e attenzione ai dettagli. Evidenzia anche la tua conoscenza dei prodotti cosmetici e le capacità di vendita (competenze comunicative CV). Puoi menzionare la tua abilità nell'adattarti alle esigenze dei clienti.

È fondamentale elencare competenze tecniche come:

  • pulizia viso
  • massaggi
  • depilazione
  • trattamenti per la pelle.

Includi abilità nella gestione dei clienti, comunicazione empatica (capacità e competenze sociali), igiene e attenzione ai dettagli. Evidenzia anche la tua conoscenza dei prodotti cosmetici e le capacità di vendita (competenze comunicative CV). Puoi menzionare la tua abilità nell'adattarti alle esigenze dei clienti.

Come evidenziare l'esperienza nel curriculum vitae da estetista?

Nella sezione relativa all'esperienza lavorativa:

  1. Descrivi i tuoi ruoli precedenti in dettaglio.
  2. Spiega quali trattamenti hai offerto, come hai gestito i clienti (competenze organizzative e gestionali esempi) e come hai personalizzato le procedure.
  3. Includi dati numerici, ad esempio il numero di clienti serviti settimanalmente, per dimostrare il tuo impatto.
  4. Parla dei risultati ottenuti come la soddisfazione del cliente o il raggiungimento di obiettivi di vendita.

Posso includere la formazione in corsi specifici nel CV da estetista?

Assolutamente. Nella sezione “corsi e certificazioni” elenca:

  • le tue qualifiche come estetista
  • corsi di massaggi
  • trattamenti per la pelle
  • certificazioni di prodotti.

Indica l'istituto o la scuola dove hai conseguito le qualifiche e le date di completamento. Questo dimostra la tua competenza e impegno nel settore. Se vuoi avere maggiori idee per creare questa sezione utilizza un curriculum vitae professionale che ti aiuterà anche a rispettare anche la lunghezza massima di un buon CV.

Come dimostrare il mio interesse per l'estetica nel CV estetista?

Per dimostrare il tuo interesse per l’estetica:

  • Aggiungi una sezione hobby e interessi curriculum in cui parli di come segui le tendenze nel mondo dell'estetica.
  • Menziona libri, blog o eventi a cui partecipi.
  • Puoi anche parlare del tuo coinvolgimento in workshop o mostre legate al settore. Questo dimostra la tua dedizione e continua formazione.

Una volta che avrai ultimato questa sezione utilizza il CV online di LiveCareer per scegliere il design che fa per te!

Ti ringraziamo per aver letto la nostra guida. Se hai bisogno di consigli per il tuo CV puoi scriverci qui nei commenti e ti aiuteremo al più presto! Alla prossima.

Sull'autore

Antonino Casablanca
Antonino Casablanca

Antonino Casablanca è un esperto di carriere e un copywriter certificato che si è occupato per diversi anni della creazione di contenuti digitali. Ha ottenuto una laurea triennale in Interpretariato e una laurea specialistica in Inghilterra presso la University of Essex. Interessato al mondo dell’istruzione e della crescita personale, nell’ultimo anno ha aiutato diversi lavoratori nella loro crescita professionale. Dal 2022, Antonino scrive guide pratiche su CV e lettere di presentazione per diverse professioni fornendo ai lettori di LiveCareer informazioni accurate seguendo le linee editoriali di LiveCareer.

Seguici

Valuta questo articolo:

Curriculum estetista

Media:

Valuta questo articolo
5  (5 Voti)

Vuoi creare un curriculum professionale?

Prova gratis il nostro CV maker online
Buon CV

Articoli simili

Menzionato da: